Alta Creatinina Nelle Urine: Sintomi, Livelli, Test, Fonti E Trattamento

cause di alta creatinina nelle urine

È il prodotto del metabolismo della creatina che si trova nel tessuto muscolare e anche nel sangue dei vertebrati che viene escreto nelle urine.

Cosa significano alti livelli di creatinina nelle urine?

I muscoli producono creatina fosfato dalla creatina in modo che possano usare il fosfato per aiutare a generare l’energia di cui hanno bisogno, ma quando rimuovono il fosfato, il fosfato di creatina si trasforma in creatinina.

Normalmente, la creatinina viene inviata ai reni. Pertanto, un alto livello di creatinina nelle urine può indicare anomalie nei muscoli o nei reni.

Creatina

Le cellule del pancreas, dei reni e del fegato producono creatina dagli aminoacidi metionina, arginina e glicina.

Le cellule muscolari useranno la creatina per produrre creatina fosfato.

Quando i muscoli sono a riposo, la creatina è principalmente sotto forma di creatina fosfato. Tuttavia, quando hanno bisogno di energia per la contrazione muscolare, prendono il fosfato in creatina fosfato e lo trasferiscono in ADP, o adenosina difosfato, per produrre ATP.

Creatinina

ATP sta per adenosina trifosfato, la molecola che le cellule usano per produrre energia. Pertanto, le cellule muscolari rimuovono il fosfato dalla creatina fosfato per generare energia e creare una sostanza chiamata creatinina.

La creatinina verrà rilasciata dalle cellule muscolari e trasportata ai reni per essere escreta dal corpo nelle urine.

Livelli di creatinina nelle urine

L’intervallo normale per la creatinina in un campione di urina delle 24 ore è compreso tra 500 e 2.000 mg al giorno. Poiché è la degradazione della creatina che viene inviata ai reni, il laboratorio sta effettivamente monitorando il livello di creatinina nelle urine.

Un alto livello di creatinina urinaria può significare un problema nei muscoli, poiché le cellule muscolari inviano la creatinina ai reni. Può anche significare che c’è un problema con i reni; cioè, i reni non possono espellere la creatinina.

Livelli e cause di creatinina urinaria elevati

La rabdomiolisi è il termine medico per descrivere la distruzione o la rottura del muscolo scheletrico ; può causare un alto livello di creatinina nelle urine.

Può verificarsi su lunghe distanze, traumi muscolari, scosse elettriche e come risultato di alcune infezioni.

I problemi renali che possono causare un alto livello di creatinina urinaria includono insufficienza renale, glomerulonefrite e ostruzioni del tratto urinario. Nella glomerulonefrite, la rete capillare dei reni è infiammata.

Nefropatia

La malattia renale aumenta la creatinina. La malattia renale, nota anche come insufficienza renale, è una malattia grave che colpisce i reni e rimuove i rifiuti metabolici dal corpo.

L’insufficienza renale è lo stadio finale della malattia renale cronica. Segni e sintomi comuni associati alla malattia renale includono:

  • Livelli elevati di creatinina e acido urico.
  • Diminuzione della produzione di urina.
  • Malattia.
  • Vomito
  • Diminuzione dell’appetito.
  • Fatica.
  • Debolezza.
  • Difficoltà a dormire
  • Diminuzione dell’acuità mentale.
  • Crampi muscolari.
  • Gonfiore dei piedi e delle caviglie.
  • Prurito persistente
Insufficienza renale

L’insufficienza renale è una condizione correlata ai reni che può causare livelli elevati di creatinina e acido urico.

L’insufficienza renale è descritta come scarsa funzionalità renale probabilmente causata da un ridotto flusso sanguigno ai reni.

La malattia dell’arteria renale o la stenosi dell’arteria renale riduce il flusso sanguigno ai reni.

I segni e sintomi comuni associati all’insufficienza renale includono:

  • Livelli elevati di creatinina e acido urico.
  • Aumento della pressione sanguigna
  • Ritenzione di liquidi e problemi cardiaci.

Alcuni fattori di rischio possono aumentare la probabilità di sviluppare insufficienza renale, tra cui età avanzata, sesso, genetica, razza o etnia, fumo e obesità.

Insufficienza cardiaca congestizia

L’insufficienza cardiaca congestizia può causare un aumento dei livelli di creatinina e acido urico.L’insufficienza cardiaca congestizia è una malattia in corso che si sviluppa gradualmente.

Se soffri di insufficienza cardiaca congestizia, il tuo cuore non può pompare una quantità adeguata di sangue alle cellule, ai tessuti e agli organi.

Man mano che la capacità del cuore di pompare il sangue diminuisce, il sangue può risalire ai polmoni, al fegato o alle gambe.

I segni e sintomi comuni associati all’insufficienza cardiaca congestizia includono:

  • Aumento dei livelli di creatinina e acido urico.
  • Respirazione difficoltosa.
  • Fatica.
  • Debolezza.
  • Battito cardiaco irregolare.
  • Diminuzione della capacità di esercizio.
  • Tosse persistente
  • Respiro sibilante
  • Gonfiore addominale
  • Improvviso aumento di peso
  • Mancanza di appetito.
  • Malattia.

Un’altra causa è la perdita delle unità architettoniche in cui avviene la filtrazione: il glomerulo. Un aumento della creatinina ematica e una ridotta escrezione sono segni di perdita della funzione renale glomerulare o della velocità di filtrazione glomerulare.

Malattie che colpiscono i vasi sanguigni microscopici del glomerulo, come il diabete, o malattie infiammatorie o autoimmuni del rene, come il lupus, possono danneggiare le delicate strutture coinvolte nella filtrazione renale.

Anche alcune condizioni ereditarie (come la sindrome di Goodpasture), la risposta ad agenti infettivi (come lo streptococco) e i danni causati dai farmaci possono ridurre la funzione renale.

Altre condizioni che possono causare danni includono:

  • Distrofia muscolare.
  • Gotta.
  • Esercizio estenuante
  • Shock che causa perdita di sangue.
  • Ustioni.

Sintomi di alti livelli di creatinina

Alcune persone con livelli elevati di creatinina possono manifestare i seguenti sintomi:

  • Debolezza dalla confusione.
  • A corto di respiro.
  • Fatica.
  • Disidratazione

Stanchezza e debolezza sono sintomi di alti livelli di creatinina.

Tuttavia, un livello elevato di creatinina non è una causa diretta dei sintomi e qualcuno con livelli più alti del normale potrebbe non notare alcun cambiamento.

I sintomi associati all’elevata creatinina sono causati da una malattia sottostante che colpisce la funzione renale. La causa più comune è la stessa malattia renale.

Anche il diabete e l’ipertensione sono associati a insufficienza renale. Altri sintomi possono indicare rottura muscolare, ipotiroidismo o chetoacidosi diabetica come causa di aumento della creatinina.

Un livello elevato di creatinina non significa necessariamente che la persona abbia una malattia renale cronica, ma indica la necessità di altri test.

Fattori che possono influenzare i risultati del test della creatinina

  • L’assunzione di determinati farmaci può influenzare i risultati del test della creatinina.
  • Farmaci : fenitoina, vitamina C, diuretici, alcuni antibiotici, cimetidina e chinino.
  • Fai un intenso esercizio fisico due giorni prima del test.
  • Mangiare grandi quantità di carne (otto once) entro 24 ore dal test.
  • Ostruzione delle vie urinarie e alti livelli di creatinina.

Un altro modo in cui la filtrazione renale può essere influenzata è quando qualcosa ostruisce il flusso di urina dal rene.

Un blocco nel tratto urinario, in particolare l’uretere (che trasferisce il fluido dal rene alla vescica), la vescica stessa o l’uretra ostruiranno il flusso.

Fonti di creatinina

Oltre alla produzione nel muscolo scheletrico del corpo, nella dieta della carne sono presenti anche creatina e creatinina.

I vegetariani hanno un minor apporto di queste sostanze rispetto alle persone che seguono una dieta ricca di carne animale, soprattutto di manzo.

La creatina è una molecola che funge da riserva di energia muscolare e si scompone in creatinina. Le persone che cercano di migliorare le prestazioni muscolari a volte prendono integratori di creatina, come sali di creatina o esteri di creatina.

Un elevato apporto di fonti dietetiche o supplementari di creatina può aumentare il tasso di produzione di creatinina, aumentare la creatinina plasmatica e aumentare la creatinina urinaria.

Trattamento

Il tuo corpo converte la creatina, una sostanza chimica utilizzata dai muscoli per produrre energia, in creatinina, un prodotto di scarto che viene escreto attraverso i reni.

Livelli elevati di creatinina possono essere un segno che i tuoi reni non funzionano correttamente.

La dieta per le persone con elevata creatinina ha lo scopo di preservare la funzione renale ed è a basso contenuto di proteine, sodio, potassio e fosforo. Consulta il tuo medico sulla tua dieta se i tuoi livelli di creatinina sono alti.

Limita le proteine

Se i tuoi livelli di creatinina sono alti, il medico potrebbe suggerirti di limitare la quantità di proteine ​​nella tua dieta. Un dietista registrato può lavorare con te per progettare una dieta con la giusta quantità di proteine ​​per te, in base alla tua funzione renale.

Mangiare più proteine ​​di quelle di cui il tuo corpo ha bisogno aumenta la quantità di rifiuti che i tuoi reni devono rimuovere, facendoli lavorare di più.

La maggior parte delle proteine ​​dovrebbe provenire da fonti ad alto valore biologico, come carne magra, pollame, uova e latte, per limitare la quantità di rifiuti prodotti.

Mangia meno sodio

I tuoi reni sono anche responsabili della rimozione del sodio dal tuo corpo. Se i tuoi livelli di creatinina sono alti perché i tuoi reni non funzionano correttamente, i livelli di sodio si accumulano nel tuo corpo.

Mangiare meno sodio ti aiuta anche a controllare meglio la pressione sanguigna, che può anche preservare la funzione renale.

Il tuo medico può aiutarti a determinare i limiti di sodio, ma dovresti almeno limitare l’assunzione a meno di 2.300 milligrammi al giorno.

Per ridurre l’assunzione di sodio, scambia gli alimenti trasformati, come salumi, patatine fritte e fast food, con cibi più freschi come frutta e verdura fresca, carne e pesce preparati senza sale, pasta, riso e latte.

Fai attenzione ai cibi ricchi di potassio

Se il tuo livello elevato di creatinina è dovuto a problemi renali, potrebbe anche essere necessario limitare l’assunzione di cibi ad alto contenuto di potassio.

I tuoi reni sono responsabili del bilanciamento della quantità di potassio nel tuo corpo. Livelli elevati di potassio possono causare un battito cardiaco irregolare o persino un attacco di cuore.

Frutta e verdura sono la principale fonte di potassio nella dieta. Arance, banane, patate e broccoli sono considerati alimenti ricchi di potassio.

Mangiare frutta e verdura a basso contenuto di potassio, come mele, mirtilli, mais e cetrioli, può aiutarti a mantenere i livelli di potassio nel sangue entro un intervallo normale.

Fosforo e salute delle ossa

Il fosforo è un altro nutriente alimentare a cui potresti dover prestare attenzione quando i livelli di creatinina sono alti a causa di problemi renali.

Come il sodio, i reni sono responsabili della rimozione del fosforo dal sangue. Avere alti livelli di fosforo nel sangue fa sì che il corpo rimuova il calcio dalle ossa, che può indebolirle.

Limitare l’assunzione di cibi ricchi di fosforo, come cioccolato, carne di organi, fagioli e latte, può aiutare a migliorare i livelli di fosforo nel sangue e mantenere le ossa sane e forti.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *