La parola “olistico” deriva dal greco holos, che significa intero o completo. La parola olismo fu usata per la prima volta da Jean Christian Smuts, un filosofo sudafricano nel suo libro “Holism and Evolution”, nel 1926 la usò per descrivere scuole filosofiche che considerano il sistema come un insieme piuttosto che un insieme di parti.