Gram Stain: Che Cos’è? Meccanismo, Indicazioni, Amministrazione, Risultati, Vantaggi E Previsioni

Articoli scientifici sulla colorazione del grammo

È una tecnica di laboratorio che viene utilizzata di routine negli studi microbiologici sui batteri.

Chiamato anche metodo Gram, è un metodo di colorazione utilizzato per distinguere e classificare le specie batteriche in due grandi gruppi (gram-positivi e gram-negativi). Il nome deriva dal batteriologo danese Hans Christian Gram, che ha sviluppato la tecnica.

Meccanismo

La colorazione di Gram differenzia i batteri in base alle proprietà chimiche e fisiche delle loro pareti cellulari rilevando il peptidoglicano, che è presente nella parete cellulare dei batteri Gram-positivi.

Le cellule Gram-negative contengono anche peptidoglicano, ma uno strato molto piccolo si dissolve quando viene aggiunto alcol. Questo è il motivo per cui la cellula perde il suo colore iniziale dalla macchia primaria.

I batteri Gram-positivi trattengono il colorante viola cristallino e sono quindi colorati di viola, mentre i batteri Gram-negativi no; dopo il lavaggio, viene aggiunta una controcolorazione che colorerà questi batteri Gram-negativi di un colore rosato.

Entrambi i batteri Gram-positivi e Gram-negativi assumono la controcolorazione. La colorazione a contrasto, tuttavia, non si osserva nei batteri Gram-positivi a causa della colorazione viola cristallina più scura.

La colorazione di Gram è quasi sempre il primo passo nell’identificazione preliminare di un organismo batterico.

Sebbene la colorazione di Gram sia un prezioso strumento diagnostico in ambito clinico e di ricerca, non tutti i batteri possono essere classificati in modo definitivo con questa tecnica. Ciò si traduce in gruppi gram-variabili e gram-indeterminati.

Se il medico sospetta che tu abbia un’infezione, può ordinare una coltura e una macchia di grammo per verificare la presenza di batteri. Se sono presenti batteri, questo test può anche aiutare il medico a sapere se i batteri sono gram negativi o gram positivi.

Le colorazioni di Gram possono essere eseguite su diversi tipi di campioni, tra cui:

  • Sangue.
  • Tessuto.
  • Urina.
  • Espettorato.
  • Feci

Indicazioni

Il medico può prescriverti una colorazione di Gram se hai i sintomi di un’infezione. Potrebbero non sapere se l’infezione è batterica, virale, fungina o parassitaria. Questi tipi di infezioni sono generalmente trattati in modo diverso.

Il medico può utilizzare una colorazione di Gram per scoprire se i batteri sono responsabili dei sintomi e quali tipi di batteri sono presenti. Possono anche ordinare altri test per diagnosticare la tua condizione.

Come viene somministrata una colorazione di Gram?

Per eseguire una colorazione di Gram, il medico dovrà raccogliere un campione di fluido corporeo o tessuto per l’analisi.

I metodi di raccolta variano a seconda del tipo di campione di cui hanno bisogno:

  • Per raccogliere un campione di espettorato, ti potrebbe essere chiesto di tossire un po ‘in un contenitore per campioni.
  • Per raccogliere un campione di urina, potrebbero chiederti di urinare in un bicchiere per campioni.
  • Per raccogliere un campione di sangue, possono eseguire un prelievo di sangue.

Dopo aver raccolto il campione, lo invieranno a un laboratorio per il test. Un tecnico utilizzerà una speciale tecnica di colorazione per rendere i batteri più facili da vedere al microscopio.

Cosa significano i risultati di una colorazione di Gram?

Se i risultati della macchia di grammo sono negativi, significa che non sono stati trovati batteri nel campione. Se sono positivi, significa che erano presenti batteri.

A causa della tecnica di colorazione utilizzata, i batteri gram-positivi appariranno viola al microscopio e i batteri gram-negativi appariranno rosa. La forma, le dimensioni e la quantità di batteri presenti forniranno anche informazioni sulla tua infezione.

Quali sono i rischi?

Non sono noti rischi associati all’esecuzione di una colorazione di Gram su un campione di urina, feci o muco.

Se il medico ordina una colorazione di Gram su un campione di sangue o tessuto, la raccolta del campione comporta alcuni rischi. Ad esempio, potrebbero verificarsi lividi, sanguinamento o infezione a seguito di un prelievo di sangue.

Quali sono i vantaggi di una colorazione di Gram?

Il vantaggio principale della colorazione di Gram è che aiuta il medico a sapere se hai un’infezione batterica e determina il tipo di batteri che la sta causando. Questo può aiutare il medico a determinare un piano di trattamento efficace.

Previsione dopo aver sostenuto il test

Il piano di trattamento e le prospettive variano in base alla diagnosi.

Se ti viene diagnosticata un’infezione batterica, il medico potrebbe prescriverti degli antibiotici. Se la tua macchia di grammo è negativa per i batteri patogeni, il medico può ordinare altri test per scoprire cosa sta causando i tuoi sintomi.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *