Miopatia: Definizione, Tipi, Sintomi, Cause, Diagnosi, Trattamento E Complicanze

malattie muscolari

È una malattia dei muscoli scheletrici.

È causato da disturbi nervosi che di solito attirano la nostra attenzione perché sviluppiamo debolezza o affaticamento rapido nel muscolo durante le attività nel momento in cui utilizziamo gli arti.

Potrebbe esserci anche un ritardo nel recupero dopo l’attività sportiva o semplicemente una prestazione inferiore rispetto ad altre volte.

Quando una miopatia viene acquisita in tarda età, spesso c’è una ragione di fondo, come una malattia della tiroide o qualche problema nello sviluppo delle ghiandole surrenali.

I tipi

Miopatia congenita, significa miopatia con cui una persona nasce. Si ritiene che molte di queste condizioni siano familiari o passino attraverso famiglie per genetica.

E, sebbene i sintomi delle miopatie congenite spesso insorgano in età molto giovane, non è sempre così.

A volte una condizione medica ereditaria non inizia a produrre sintomi fino a quando una persona non è un adolescente o addirittura un adulto.

Le miopatie comunemente ereditate includono:

Miopatia mitocondriale: questa è una malattia causata da un difetto nell’energia prodotta da una parte della cellula, chiamato mitocondri.

Esistono diversi tipi di miopatia mitocondriale e, sebbene possano essere causate da mutazioni ereditarie (anomalie nei geni), possono verificarsi anche senza alcuna storia familiare.

Miopatia metabolica: è un gruppo di malattie causate da problemi metabolici che interferiscono con la funzione di un muscolo.

Esistono numerose diverse miopatie metaboliche ereditarie causate da difetti nei geni che codificano per determinati enzimi necessari per il normale movimento muscolare.

Miopatia nemalina: è un gruppo di disturbi caratterizzati dalla presenza di strutture chiamate “bastoncelli nemalini” nei muscoli. La miopatia nemalina è spesso associata a debolezza dei muscoli respiratori.

Le miopatie congenite includono:

Miopatia centrale: questa è una miopatia ereditaria che causa debolezza, problemi alle ossa e gravi reazioni ad alcuni farmaci. La gravità di questa malattia varia, causando una profonda debolezza in alcune persone e solo una lieve debolezza in altre.

Distrofia muscolare: è un gruppo di malattie causate dalla degenerazione di muscoli o cellule muscolari di formazione anormale.

Tecnicamente, la distrofia muscolare non è miopatia, ma i sintomi spesso si sovrappongono, quindi puoi inizialmente ottenere una valutazione medica che ha lo scopo di determinare se hai miopatia o distrofia muscolare.

La principale differenza tra una diagnosi di miopatia e distrofia muscolare è che i muscoli non funzionano correttamente nella miopatia, mentre i muscoli degenerano nella distrofia muscolare.

La miopatia può anche essere causata da una varietà di malattie che producono una varietà di problemi fisici oltre a problemi di contrazione muscolare.

Le miopatie comunemente acquisite includono:

Miopatia infiammatoria / autoimmune: si verifica quando il corpo attacca se stesso, provocando la degenerazione muscolare o interferendo con la funzione muscolare.

Esiste un gruppo di miopatie caratterizzate da infiammazione all’interno o vicino al muscolo. Alcune di queste condizioni includono polimiosite, dermatomiosite, sarcoidosi, lupus e artrite reumatoide.

Miopatia tossica: si verifica quando una tossina o un farmaco influisce sulla funzione o sulla struttura muscolare.

Miopatia endocrina: si verifica quando un disturbo ormonale interferisce con la funzione muscolare. Le cause più comuni includono problemi alla tiroide o alle ghiandole surrenali.

Miopatia infettiva: questo può accadere quando un’infezione impedisce ai muscoli di funzionare correttamente.

Miopatia secondaria a squilibrio elettrolitico: problemi elettrolitici, come livelli di potassio eccessivamente alti o bassi, possono interferire con la funzione muscolare.

Sintomi di miopatia

Gli effetti della miopatia sono generalmente lievi e transitori.

I sintomi includono:

  • Debolezza muscolare e problemi di movimento, che possono rendere i pazienti dipendenti e in rari casi richiedono una sedia a rotelle.
  • La distrofia muscolare è una forma grave di miopatia che può avere sintomi più gravi.
  • A differenza della neuropatia, la miopatia non causa cambiamenti nella sensazione.

Cause

Le miopatie hanno cause molto diverse, alcune si verificano come risultato di un importante processo nel muscolo, mentre altre sono secondarie a un’altra condizione.

Esistono anche vari tipi di miopatie. Alcuni sono ereditari e causati da un difetto genetico, una risposta infiammatoria o problemi endocrini

Le cause di miopatia da una malattia muscolare primaria includono:

  • Miopatie infettive causate da batteri o virus.
  • Miopatie indotte da traumi, come rabdomiolisi.
  • Le distrofie muscolari sono una malattia progressiva ereditaria che colpisce i muscoli.

Le cause comuni di miopatie secondarie includono:

  • Malattia della tiroide.
  • Alcuni agenti chemioterapici.
  • Tumori che possono causare polimiosite o dermatomiosite.
  • Effetti collaterali ai farmaci.
  • Disturbo cronico del sistema immunitario.

Fattori di rischio

Alcuni dei fattori di rischio per la miopatia includono:

  • Disturbi autoimmuni come sclerodermia e tiroidite.
  • Disturbi endocrini come sindrome di Cushing, ipotiroidismo, ipertiroidismo o morbo di Addison.
  • Disturbi metabolici
  • Esposizione a tossine come erbicidi o insetticidi.
  • Infezione come l’HIV o la malattia di Lyme.
  • Carenza di vitamina D, vitamina E o tossicità.
  • Farmaci (specialmente statine ipolipemizzanti, alcuni antistaminici e uso a lungo termine di corticosteroidi).

Diagnosi di miopatia

La diagnosi deriva da una storia medica di debolezza, spesso accompagnata da dolore.

Puoi anche ordinare esami del sangue. Può includere studi elettromiografici e della conduzione nervosa, nonché una valutazione radiologica neuromuscolare.

Potrebbe essere necessario eseguire una biopsia muscolare per una valutazione più definitiva.

Trattamento

Non esistono trattamenti efficaci in grado di rigenerare o curare i muscoli per curare la miopatia.

Quando esiste una causa identificabile, come un problema endocrino, la correzione della causa può aiutare a migliorare i sintomi della miopatia o almeno aiutare a prevenire il peggioramento.

Il supporto respiratorio è spesso la componente chiave nella miopatia avanzata, in modo che la tua respirazione possa essere mantenuta in sicurezza.

La riabilitazione ha lo scopo di migliorare ulteriormente la tua funzione neuromuscolare. Il tuo trattamento sarà adattato alle tue condizioni particolari:

  • Medicinali per la distrofia muscolare.
  • Perdere peso, se è superiore all’ideale.
  • Corticosteroidi

Complicazioni di miopatia

La maggior parte delle persone che sviluppano miopatia ha una temporanea debolezza e sollievo dal dolore attraverso un qualche tipo di trattamento. Per altri la miopatia può progredire in debolezza grave e prolungata.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *